★Luisa★

  • Quindi la sconfitta ti dà solo un motivo in più per continuare, eh?

Il mondo sta gridando. Il mondo sta bruciando vivo.

La quinta onda - Rick Yancey

Molto bello questo libro. 
E' dettagliato, originale e neanche tanto prevedibile. Poi crudo, violento, intenso e, perchè no, anche un pò realista come se l'apocalisse aliena descritta da R. Yancey fosse un qualsiasi altro cataclisma mondiale, naturale. 
Uno young adult con gli alieni è abbastanza insolito di questi tempi in cui prevalgono vampiri, licantropi, fate etc. quindi direi che si distingue abbastanza dalla massa e ho apprezzato tanto quest'idea di base delle Onde: gli alieni non ci vanno leggeri con gli umani. Infatti, come suggerisce il titolo, ci sono già state quattro Onde di terrore, shock, disperazione e morte, ognuna delle quali non ha fatto altro che alimentare il timore per quello che accadrà durante l’ultima. E' un'idea che ho trovato quasi geniale perchè non si tratta di descrivere la solita invasione aliena che accade così per caso e senza senso, con tanto di distruzione e basta. No, qui gli alieni sanno come pensano gli essere umani e sfruttano questa conoscenza per farli ammazzare a vicenda. 
Inoltre, non ho percepito affatto questo libro come mattone quale è perchè è scorrevole e coinvolgente... ti prende, ti trascina nel suo vortice. Complice anche il fatto che i capitoli sono brevi e i diversi pov (principalmente quelli di Cassie e Ben) non fanno annoiare. Dunque, si capisce, è stato difficile per me staccarmi dalla lettura. Però... sì, c'è un però. In certi punti è abbastanza complesso e non mi ha convinto del tutto e di sicuro non si tratta di un capolavoro. 
Comunque lo consiglio vivamente se vi affascina il tema degli extraterrestri e io probabilmente leggerò il seguito!

 

"A volte bisogna pronunciare la verità a voce alta, se no sembra irreale".