★Luisa★

  • Quindi la sconfitta ti dà solo un motivo in più per continuare, eh?

«Allora dovresti dire quello che pensi», continuò la Lepre Marzolina.«È quel che faccio», si affrettò a rispondere Alice: «O almeno, almeno penso quello che dico − è la stessa cosa, no?» «Non direi proprio!», intervenne il Cappellaio. «Sarebbe come dire che “Vedo quel che mangio”e “Mangio quel che vedo” sono la stessa cosa!».«Oppure», aggiunse la Lepre Marzolina, «che “Mi piace quel che prendo” e “Prendo quel che mi piace” sono la stessa cosa!».