★Luisa★

  • Quindi la sconfitta ti dà solo un motivo in più per continuare, eh?

Tu sei diverso. E anch’io sono diverso. Diverso è bello. Ma diverso è anche difficile. Credimi, lo so.

«Scrivi le lettere dal futuro, Leonard. Quelle persone vogliono conoscerti. La tua vita andrà molto meglio. Te lo garantisco. Solo, resisti più che puoi... e credi nel futuro. Fidati. Questa è soltanto una piccolissima parte della tua vita. Un battito di ciglia. E se scopri di non riuscire a crederci, chiamami quando vuoi e ne parleremo. Allora risponderò alla tua domanda. Appena ne avrai davvero bisogno. Te lo prometto». [...] Se solo il mondo fosse fatto di tanti Herr Silverman. Ma non è così. Perlopiù è fatto di übercoglioni come la maggior parte dei miei compagni di classe, con in più qualche stronzo sadico come Asher Beal.

 

Perdonami, Leonard Peacock - M. Quick