★Luisa★

  • Quindi la sconfitta ti dà solo un motivo in più per continuare, eh?

Assurdo

Invisible monsters - Chuck Palahniuk

Sconvolgente. 
Paradossale. 
E' il primo Palahniuk che leggo e non so ancora se come autore mi piaccia o meno. All'inizio della lettura non stavo capendo niente con quel presente e continui flashback e pensavo che fosse non il genio del male ma dell'agonia... in seguito, entrando nel meccanismo del suo stile, mi sono ricreduta e alla fine l'ho apprezzato. Tra l'altro, a parte il suo modo di scrivere che ho trovato un pò faticoso perchè non è propriamente nelle mie corde, mi son piaciuti i personaggi e il complesso intreccio che li lega, le riflessioni sulla bellezza intesa come trappola esistenziale, sulle apparenze e i cosiddetti "princìpi" a cui siamo abituati. Secondo cui siamo stati educati. 
L'ho trovato molto attuale e significativo. 
Leggerò altro di Chuck sicuramente!

 

Dammi qualsiasi cosa in questo mondo del cazzo che sia esattamente quello che sembra! 

Flash!