★Luisa★

  • Quindi la sconfitta ti dà solo un motivo in più per continuare, eh?

Consiglio di lettura di Agosto 2013

Immoral - Brian Freeman, Alfredo Colitto

Che dire, sono rimasta sbigottita dai vari colpi di scena! Anche troppo, e per questo motivo mi sento un attimino intontita per il voto... sarebbero 4 stelline e mezzo, ma arrotondo, perchè comunque fra i pochissimi thriller che ho letto, questo mi ha davvero preso... è scorrevole, lineare, graduale e in certe scene mi sono pure venuti i brividi! C'è suspense, il ritmo è incalzante e i personaggi sono ben caratterizzati. 
Inoltre, al di là del buon thriller, ci sono così tante questioni morali e immorali su cui riflettere tra violenza, vendetta, cattiveria gratuita, abbandono, degrado, sfruttamento... perciò ho dato il massimo voto, perchè sicuramente si tratta di un libro che non lascia indifferenti. 
PS. probabile che in questi giorni ripensi a Rachel e a quello che ha fatto perchè tutto ruota intorno a lei, è sempre stata lei a condurre il gioco senza vergogna nè sensi di colpa. Ma come può una ragazzina di 17 anni essere così glaciale e cattiva? D'altro canto, chi sono io per giudicarla?