★Luisa★

  • Quindi la sconfitta ti dà solo un motivo in più per continuare, eh?

Noia allo stato puro

la ragazza di carta - Guillame Musso

Stile piatto e non coinvolgente e poco approfondimento dei personaggi (che ho odiato tutti). 
La storia prometteva bene, se fosse stata totalmente diversa, perchè mi aspettavo qualcosa di più "avvincente", passionale. 
All'inizio mi stava piacendo, poi ho capito che man mano che andavo avanti il libro si faceva sempre più insulso... ho fatto fatica a finirlo, tant'è che l'ho ripreso qualche giorno fa dopo 3 settimane abbandonato! Il "fantastico" non è mai esistito perchè la storia, assurda in partenza, è poi spiegata, giustificata in tutti i modi possibili (aggiungendoci ovviamente le varie "coincidenze" del caso).
E dire che è il libro più bello di Musso, secondo molte persone... non immagino gli altri! -.-