★Luisa★

  • Quindi la sconfitta ti dà solo un motivo in più per continuare, eh?

Perplessa...

L'eleganza Del Riccio - Muriel Barberry

Dico innanzi tutto che è un libro puramente filosofico perchè ci sono alcuni riferimenti alla filosofia kantiana, husserliana, all'Idealismo in generale e poi, vi sono anche riferimenti letterari(soprattutto di letteratura francese e russa). Dunque, libro sconsigliato a chi detesta la Filosofia e la Letteratura! 
Per quanto riguarda la struttura, diciamo che ci sono molte riflessioni all'interno di tale libro abbastanza complesse per cui a volte il discorso non fila liscio e ho dovuto rileggere qualche parte! Comunque sia, anche se non si capiscono alcune frasi, poi il significato in sè lo si coglie bene. 
Proprio per i motivi elencati è un libro che scorre mooolto lentamente per tutta la parte iniziale e centrale tanto che volevo abbandonarlo; tranne che per la parte finale: qualche colpo di scena e un pò di commozione... 
E' un libro no pessimista ma realista, cioè che ci fa riflettere su domande che l'uomo si pone da sempre e che da sempre cerca delle risposte(e che mai troverà, a mio avviso). Quindi è importante leggerlo per questa ragione. 
Però, insomma... mi sento perplessa perchè comunque non è una storia che mi ha "preso", in quanto vengono descritte semplicemente le vite di 2 personaggi dalla cui bocca escono le varie riflessioni sulla vita e la morte e tanto altro... e secondo me non c'è una trama ben precisa. 
Infine, facciamo 3 stelle e mezzo perchè questo libro, grazie a Paloma e Monsier Ozu, mi ha permesso di conoscere un pò di cultura giapponese su cui mi sono soffermata abbastanza. Quindi, consigliato a chi ama il Giappone e ne vuole conoscere una piccola parte!