★Luisa★

  • Quindi la sconfitta ti dà solo un motivo in più per continuare, eh?

Un bel complesso!

Lovely complex vol 16 - Aya Nakahara

Tempo fa avevo già visto l'anime di questo manga e mi era piaciuto molto.
Ora, essendo ormai avviata nel campo manga, mi sono decisa a leggere Lovely complex, riscoprendo così tutta la magia e il divertimento di questa bizzarra, rude e anche un pò violenta storia d'amore ahah ♥
Diciamo che finora non ho letto/visto tanti shoujo ma posso affermare che Lov Com è diverso dai soliti, si distingue dalla massa di quelli che hanno per protagonista la ragazza (magari poco sveglia) innamorata del popolare tenebroso di turno che in realtà ha un passato doloroso etc. Attenzione: io generalmente preferisco proprio delle trame più intense e con una certa dose di drammaticità... ma ogni tanto ci vuole una boccata d'aria fresca, una storia più leggera e simpatica. E Lov Com rientra nella categoria. Ne avevo proprio bisogno in questo momento.
Non mi dilungherò troppo sulla trama, vi dico solo che si parte dall'idea di base non nuova che i due protagonisti si punzecchiano, litigano e così via... con in più il fatto che lei è una gigantessa e lui un nanerottolo: vi lascio dunque immaginare!
A partire da ciò lo sviluppo secondo me è davvero originale ed esilarante! Infatti non poche volte sono sbuffata a ridere leggendo di questi due pazzoidi (Risa e Atsushi) che non si sopportano, hanno mille difetti, si trattano male a vicenda ma non potrebbero stare l'uno senza l'altra. Forse i più romantici non apprezzerebbero appieno la loro storia, fatta principalmente da scene divertenti, ironiche e a volte un pò demenziali XD, ma di certo non mancano anche quelle più serie, dolci e tenere *_* insomma io li ho adorati proprio perchè sembrano ridicoli insieme e nonostante gli insulti, equivoci, incomprensioni, l'ottusità e la riservatezza di Otani, l'insistenza ed esuberanza di Risa, cioccolatini di S. Valentino lanciati in testa e chi più ne ha più ne metta, sono una bella coppia per cui è impossibile non parteggiare. Una coppia che sembra quasi una satira contro le coppiette sdolcinate e perfette! C'è però da dire che la loro situazione è estremizzata, e nella realtà sarebbe insostenibile. Un Otani reale lo odierei per come tratta la sua fidanzata ma qui lo trovo adorabilmente insopportabile, soprattutto quando ti spiazza con i suoi sorrisi sinceri e gesti gentili ♥ Comunque parliamo pur sempre di un manga (dove tutto è possibile) che come dicevo è spassoso, alternativo e fa ridere quindi va bene così XD
Dalla matita della Nakahara è uscita fuori una storia frizzante costellata da personaggi matti indimenticabili e ben caratterizzati. Mi è piaciuto molto anche il tratto della mangaka, in particolare le facce accigliate di Otani sono fantastiche ahah
In conclusione ammetto che dopo il volume 10 ci sono scene di cui a parer mio si poteva fare a meno ma, si sa, ai giapponesi piace allungare il brodo il più possibile... poi sarò pure io che sono allergica alle serie lunghe... per fortuna si riprende negli ultimi 2 volumi e il finale mi ha soddisfatta: malinconico, nostalgico e che apre le porte a un futuro ricco di ulteriori eventi ed esperienze.
Mi mancheranno i due protagonisti, quante ne sono successe in tre anni!
Mi mancherà questo manga che mi ha tenuto in bella compagnia.