★Luisa★

  • Quindi la sconfitta ti dà solo un motivo in più per continuare, eh?
La scala urlante. Lockwood & Co. - Jonathan Stroud

Che dire, mi è piaciuto molto!
Sarò troppo di parte, ma per me Stroud, dopo aver letto la bellissima Trilogia di Bartimeus, è una garanzia. Il suo stile è sublime e impeccabile, scorrevole e coinvolgente, in quanto ti fa stare incollato alle pagine dall'inizio alla fine e seppur (come in questo caso) la trama sia un pò prevedibile. Si nota subito che è un romanzo per ragazzi... ma che bel romanzo per ragazzi! Di qualità, sicuramente.
Comunque sono sincera: non è neanche lontanamente ironico, sarcastico e divertente come la Trilogia di B., però i 3 protagonisti (Anthony, Lucy e George) della Lockwood&Co sono simpaticissimi e viene voglia di leggere di altre loro avventure (chissà per quanto dovrò aspettare per il seguito ç_ç).
E' una bella ed originale storia di fantasmi e devo dire che ho apprezzato molto l'atmosfera misteriosa e fantasmatica londinese, caratterizzata da venature horror e paranormali che ogni tanto mi facevano accapponare la pelle. Infine, ciò che più apprezzo dell'autore è la sua capacità di essere graduale... non mette troppa carne a fuoco, non svela tutte le carte in tavola e poi allungare il brodo nei seguiti come ormai succede in queste saghe odierne. No... lui parte con un volume introduttivo, non lo fa finire in modo brusco, per poi migliorare sempre più. Almeno questo è ciò che succede con la Trilogia di B. e da quest'altra mi aspetto grandi cose!